logo tameo kits  
  Home News Azienda Prodotti Negozzi Exclusive Download Links Media Area  
 
sabato, 16.12.2017
 
english version logo tameo kits
Focus
Cerca nelle recensioni :

 


TMK 387 Ferrari 312 B3


Commenti   |   Stampa   |   Invia   |   Indice recensioni




Ringraziamo l'amico Fabio Billero che ha gentilmente fornito le fotografie e la recensione del kit.

L’ultimissimo kit Tameo rappresenta la Ferrari 312B3 Spazzaneve, una vettura sperimentale, che non gareggiò mai. Tale soprannome, “Spazzaneve” gli fu attribuito all’originalità del muso anteriore, il quale si riteneva avesse la funzione di far passare meno aria originando una piccola depressione, creando il cosiddetto effetto suolo.

 

 
Nella scatola di montaggio si trova tutto il necessario per la realizzazione del modellino, le buste contenenti le fotoincisioni, i particolari in metallo bianco e quelli in alluminio tornito, i pneumatici sempre in vera gomma e infine il libretto delle istruzioni di montaggio.
 

 
I particolari in metallo bianco finemente realizzati sono moltissimi, e rappresentano buona parte del kit, qui troviamo gli scarichi, le testate motore, parte delle sospensioni oltre alla carrozzeria e i suoi elementi. Inoltre c’è anche una piccola dima per piegare senza difficoltà e correttamente alcune fotoincisioni.
 

 
Anche le fotoincisioni sono in grande quantità, dove per alcuni particolari più minuti sono presenti le parti di ricambio. Ci sono anche particolari in alluminio tornito come ad esempio la leva del cambio, gli ammortizzatori con la molla in acciaio e i micro rivetti. Naturalmente non mancano i due fogli decals di ottima qualità.
 

 
Le istruzioni a colori illustrano dettagliatamente la sequenza di montaggio, mi sono attenuto scrupolosamente a tale ordine in modo da verificarne appunto la facilità di assemblaggio. Ogni particolare è ben designato e raffigurato con la relativa colorazione.

 

 
Come di consuetudine prima della verniciatura ho fatto un pre assemblaggio delle parti più importanti del kit. La carrozzeria è divisa in tre parti, l’elemento centrale più le due pance, che andranno incollate e stuccate.
 

 
L’abitacolo in questa fase ormai ultimato è in metallo bianco, ho preferito lucidarlo, anziché colorarlo in modo da renderlo sufficientemente realistico. La parte inerente alla strumentazione è in fotoincisione, anch’essa ho preferito lasciarla con il suo colore naturale. In seguito aggiungerò di mio i cablaggi per gli strumenti. Il sedile invece è ricoperto con le decals fornite nel kit, con un po’ di ammorbidente è molto semplice posizionarle.
 

 
Ho continuato con l’assemblaggio del retrotreno, attenendomi alle istruzioni anche nella colorazione di ogni componente, tralasciando le parti in argento, che ho preferito lucidarle. La carrozzeria è stata verniciata nel rosso indicato dalle istruzioni, sempre della marca Tamiya, mentre la parte bianca è una decals. Ho aggiunto anche i cavi candele, per completare la zona motore.
 

 
Ormai i modello è quasi ultimato, rimangono gli ultimi elementi. L’alettone posteriore è costituito dall’ elemento centrale in metallo bianco e dalle parti laterali in fotoincisione. Anche i cerchi sono in metallo bianco, l’ottima fusione li rende pressoché perfetti. Nonostante il numero consistente di pezzi (circa 180) il montaggio ne risulta piuttosto semplice e ho trovato questo kit completo e ben realizzato. Un modello molto bello secondo me, anche senza apportare modifiche particolari, al contrario i più esperti potranno sbizzarrirsi per massimizzare i dettagli.
 

 

 


 


 

TAMEO KITS SRL VIA VALLE, 111 - Casella Postale 61 - 17022 BORGIO VEREZZI SV, ITALIA, P.IVA IT00491310090